torna alla pagina iniziale
Lavori di riqualificazione del Canale Virgilio

II canale Virgilio è stato realizzato tra il '30 e il '32, nasce a Salionze dove c'è una diga che divide l'acqua proVirgilio presentazione 7 maggio 2011-1veniente dal Garda in due tronconi: una parte va nel Mincio l'altra nel canale Virgilio che "muore" a Poiano, vicino a Castel Goffredo, sfociando nella roggia Isorella.

Dopo 80 anni si sono resi necessari alcuni interventi di riqualificazione; i lavori hanno avuto una durata di circa 30 mesi spalmati nel corso di poco più di otto anni (2002-2011), usufruendo di cinque asciutte invernali.

Il cemento che rivestiva la sponda sinistra del corso d'acqua è stato abbattuto, la sponda allargata di circa un metro per tutta la lunghezza che va da Salionze al Vecchio Mulino di Volta e poi di nuovo volantino completocementata.

L'allargamento ha comportato anche il rifacimento di 5 ponti e di 4 passerelle. Sono stati installati anche sistemi di automatismo e di telecontrollo.

I lavori hanno avuto un duplice scopo: favorire il deflusso dal Garda anche quando il lago va in sofferenza e fornire alla centrale Enel del Vecchio Mulino una maggiore portata d'acqua.

E di conseguenza una doppia valenza: di carattere energetico ma anche per favorire l'irrigazione agricola. Il rimanente percorso del canale Virgilio fino alla roggia Isorella non è stato allargato.

Le sponde, invece, sono state rivestite di un sottile strato di cemento speciale che consentirà un notevole risparmio d'acqua: l'attuale cemento, infatti, presenta fessure e buchi che favoriscono il disperdersi dell'acqua.

ASPETTI IDRAULICI

È stata migliorata l’efficienza idraulica grazie al rifacimento del rivestimento, al risanamento della sponda destra, all’installazione di automatismi e telecontrolli

La sezione del canale è stata allargata di circa 1,00 m; in questo modo le portate derivate possono defluire con minori altezze d’acqua e il canale è ora in grado di derivare dal lago di Garda anche con quote lago molto ridotte, garantendo la risorsa idrica per l’irrigazione nei periodi di crisi.

PORTATA MASSIMA: 32 mc/s

Comuni attraversati: Ponti sul Mincio, Monzambano, Valeggio sul Mincio, Volta Mantovana

UTENZE INDUSTRIALI:centrale Montina /centrale Montecorno

UTENZE IRRIGUE: Consorzi Alta e Media Pianura Mantovana Colli Morenici del Garda

TERRITORIO SERVITO: 50.000 ha

 

Virgilio presentazione 7 maggio 2011-2Con la riqualificazione del Virgilio è stata consolidata e sistemata con stabilizzato la strada alzaia, che è divenuta un suggestivo itinerario ciclo-pedonale posto tra il fiume Mincio ed i versanti morenici fino a Borghetto.

ASPETTI PAESAGGISTICI E AMBIENTALI

Nel 1932 vennero messi a dimora: 250.000 ceppaie di acacia sulle scarpate 3200 cipressi lungo la strada alzaia. Con i lavori di riqualificazione sono stati ripristinati vari tratti dell’originario filare di cipressi e realizzate nuove aree a verde di proprietà del Consorzio limitrofe al canale.

Il Virgilio e le sue adiacenze costituiscono ora un corridoio ecologico di elevata valenza ambientale e paesaggistica.

 

DSCN3370I lavori di riqualificazione del canale Virgilio compiuti dal Consorzio di bonifica Alta e Media Pianura Mantovana, nel tratto che va dalla diga di Salionze al Vecchio Mulino in comune di Volta, per un totale di 12,8 chilometri e per un importo complessivo di circa 15 milioni di euro sono stati inaugurati il 7 maggio.

All’inaugurazione erano presenti il presidente del Consorzio Carlo Anselmi, il sindaco di Volta Giuseppe Adami e gli assessori regionali Carlo Maccari e Daniele Belotti.

 

URBIM - via F. Filzi, 27 - 20124 Milano - Tel. 02.58325177 - Fax 02.58430655 - urbim@urbimlombardia.it