torna alla pagina iniziale
IRRIFRAME: Per un’irrigazione efficiente di precisione nei Consorzi di Bonifica

La variabilità climatica in corso sta evidenziando una diminuzione del numero di eventi piovosi ed una maggiore intensità delle precipitazioni con riduzione della quantità d’acqua utile per le colture. Parallelamente le temperature dell’aria sono aumentate con un incremento dell’evapotraspirazione delle piante; i due effetti hanno portato ad una notevole espansione dei fabbisogni irrigui delle colture, valutabile mediamente nel 15-20%. L’acqua che distribuiamo alle aziende agricole dei nostri comprensori sta quindi diventando una risorsa sempre più pregiata ed insostituibile che vogliamo venga impiegata in maniera ancora più efficiente rispetto al passato.
L’ANBI ha ormai completato la fase di messa a punto di IRRIFRAME, un progredito Sistema Esperto di bilancio idrico “suolo-pianta-atmosfera” che permette ai Consorzi di Bonifica di consegnare assieme all’acqua tutte le informazioni per un suo uso oculato ed efficiente, fornendo agli agricoltori di tutti i comprensori irrigui (alla domanda e turnati) indicazioni sul migliore momento di intervento irriguo e sul corretto volume d’adacquata.
Il sistema, già attivo in Consorzi di alcune regioni (Friuli, Veneto, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio, Puglia, Calabria) mira a risparmiare acqua pur mantenendo alta la produzione delle colture. Gli agricoltori sono raggiunti dalle informazioni irrigue di risparmio idrico via internet o direttamente sui loro telefoni cellulari con messaggi SMS.
L’impiego del Sistema Esperto di risparmio idrico IRRIFRAME potrà testimoniare l’impegno del Consorzio e delle aziende agricole per l’uso corretto dell’acqua irrigua, anche soddisfacendo in maniera precisa efficace e certificata le attuali e future prescrizioni legate alla buona gestione dell’acqua in agricoltura (misure del PSR, Condizionalità, Disciplinari di Produzione Integrata, Piani Tutela Acque, Direttiva 60/2000, Piani di conservazione dell’acqua, deroghe al prelievo, deroghe allo spandimento di azoto di origine animale, ecc.).
Questa potenzialità è considerata assolutamente strategica per il Sistema della Bonifica, per cui si auspica la massima adesione dei Consorzi di tutte le regioni italiane.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

URBIM - via F. Filzi, 27 - 20124 Milano - Tel. 02.58325177 - Fax 02.58430655 - urbim@urbimlombardia.it