torna alla pagina iniziale

Consorzio di Bonifica Oglio Mella

 

Sede: Via Petrarca, 42

Flero (BS)

 
Telefono: 030/6863227

Fax: 030/6864386

e-mail: segreteria@ogliomella.it
Sito Web: www.consorziodibonificaogliomella.com
Commissario: dott.ssa Gladys Lucchelli
Direttore: Cesare Dioni

 

Il comprensorio è stato modificato

Il comprensorio è stato modificato e deriva dalla fusione di tre comprensori: Sinistra Oglio, Biscia-Chiodo-Prandona, Mella e fontanili

Il comprensorio Sinistra Oglio si sviluppa sulla sinistra idrografica del fiume Oglio, dall'uscita del lago d'Iseo fino al limite nord - orientale della provincia di Cremona. Per la presenza di diversi enti di irrigazione che conservano la propria autonomia, si estendono a "macchia di leopardo" nel comprensorio le aree nelle quali il consorzio di bonifica Sinistra Oglio provvede alla gestione della rete irrigua.

L'attività di bonifica del consorzio è effettuata esclusivamente per gravità utilizzando la rete irrigua per il recapito e il deflusso delle acque in eccesso.

Il Consorzio di Bonifica e Prosciugamento di Prima Categoria delle Paludi Biscia, Chiodo e Prandona fu costituito, con R.D. 23.12.1920, allo scopo di procedere alla bonifica idraulica del comprensorio. Successivamente le mansioni del Consorzio vennero estese oltre che alla bonifica idraulica anche alla bonifica agraria; e con d.g.r. n° 2052 del 1972 venne approvato l'ampliamento del comprensorio, con l'inclusione dei terreni irrigati dal Vaso Manerbia.

Il Consorzio rientra nel più vasto perimetro del Comprensorio di Bonifica n. 10 "Mella e dei Fontanili".

Il Consorzio di miglioramento fondiario di 2° Mella e dei fontanili si estende su un territorio compreso a nord con la città di Brescia, ad ovest con la strada provinciale Brescia-Soncino, ad est con il fiume Mella. Il territorio è perlopiù pianeggiante ed è considerato fra i comprensori più fertili della pianura padana per le storiche produzioni soprattutto di mais e frumento.

 

- Anno di entrata in funzione:

- Superficie del comprensorio (ha): 99.074

- Popolazione: 521.933

- Province interessate: Bergamo, Brescia, Cremona

- Statuto: approvato con DGR 4159 del 10/10/2012
- Programma provvisorio di bonifica (l.r. 5/95):

- Ditte consorziate: 3.257 agricole

- Personale: totale 17, di cui 4 tecnico, 3 amministrativo e 10 addetti agli impianti e reti

- Comuni interessati: 72:

   

Comuni in Provincia di Bergamo (n° 4)

Calcio (4-5), Cividate al Piano (4), Pumenengo (5), Torre Pallavicina (5).

Comuni in Provincia di Brescia (n° 63)

Adro, Alfianello, Azzano Mella, Barbariga, Bassano Bresciano, Berlingo, Borgo San Giacomo, Brandico, Brescia (7*+), Capriano del Colle, Capriolo, Castegnato, Castel Mella, Castelcovati, Castrezzato, Cazzago San Martino, Cellatica, Chiari, Cigole (7*+), Coccaglio, Collebeato, Cologne, Comezzano - Cizzago, Corte Franca, Corzano, Dello, Erbusco, Flero, Gussago, Lograto, Longhena, Maclodio, Mairano, Manerbio, Milzano, Offlaga, Orzinuovi, Orzivecchi, Ospitaletto, Paderno Franciacorta, Palazzolo sull'Oglio (4*+), Paratico, Passirano, Pompiano, Pontevico, Pontoglio (4*+), Provaglio d'Iseo, Quinzano d'Oglio, Roccafranca, Rodengo - Saiano, Roncadelle, Rovato, Rudiano, San Gervasio Bresciano, San Paolo, Seniga, Torbole Casaglia, Travagliato, Trenzano, Urago d'Oglio, Verolanuova, Verolavecchia, Villachiara.

Comuni in Provincia di Cremona (n° 5)

Azzanello (5), Castelvisconti (5), Genivolta (5), Ostiano (5, 7), Soncino (5).

 

URBIM - via G. Ripamonti, 35 - 20136 Milano - Tel. 02.58325177 - Fax 02.58430655 - urbim@urbimlombardia.it